Dalla grotta delle apparizioni del Santuario
della MADONNA di LOURDES

IL SANTO ROSARIO

      I misteri del Rosario sono venti,
     cinque gaudiosi, che ricordano la vita di Ges¨ e di Maria fino all'inizio della vita pubblica: l'Annunciazione, la Visitazione, la Nascita di Ges¨, la Presentazione di Ges¨ al Tempio, il Ritrovamento di Ges¨ nel Tempio;
     cinque luminosi, che ricordano la vita pubblica di Ges¨: il Battesimo di Ges¨, le Nozze di Cana, l'Annuncio del Regno di Dio, la Trasfigurazione, l'Istituzione dell'Eucaristia;
     cinque dolorosi, che ricordano la sua passione: l'Agonia di Ges¨ nel Getsemani, la Flagellazione, la Coronazione di Spine, la Salita di Ges¨ al Calvario con la Croce, la Crocifissione e Morte di Ges¨;
     cinque gloriosi, che ricordano la sua risurrezione e la gloria di Ges¨ e di Maria: la Risurrezione di Ges¨, l'Ascensione di Ges¨ al Cielo, la Discesa dello Spirito Santo, l'Assunzione, l'Incoronazione di Maria Vergine.
     Se si recita solo un Rosario di cinque decine al giorno, si usava recitare i misteri gaudiosi il lunedý, i dolorosi il martedý, i gloriosi il mercoledý, poi di nuovo i gaudiosi il giovedý, i dolorosi il venerdý, i gloriosi il sabato, la domenica si recitavano i misteri gloriosi. Con l'avvento dei misteri luminosi il giovedý si recitano questi ultimi e il sabato si recitano i misteri gaudiosi